fbpx
Prodotti2018-11-20T18:47:56+01:00

PRODOTTO IN ITALIA SENZA L’USO DI FITOFARMACI, CONCIMI O DISERBANTI

Riso Carnaroli Classico
Riso Carnaroli Integrale
Riso S. Andrea Classico
Riso S. Andrea semilavorato
Riso Carnaroli classico

Il Carnaroli Classico è il re dei risi. Varietà storica della risicoltura italiana, è il più utilizzato per i risotti: le sue grandi dimensioni e l’alto contenuto di amilosio assicurano un’ottima tenuta alla cottura e l’attitudine ad assorbire bene brodo, salse, burro garantiscono una mantecatura perfetta.
Il Carnaroli Classico è l’ideale per esaltare il gusto di qualsiasi ingrediente, dai funghi porcini ai gamberi, dalla crema di zucca al radicchio fino al taleggio.
Gli usi del Carnaroli possono essere molteplici: contorni, insalate e pietanze gourmet risultano altrettanto deliziose.

Riso Carnaroli Classico Integrale

Carnaroli Classico integrale presenta tutte le caratteristiche del Carnaroli, ma è più ricco di fibra rispetto al riso raffinato e con un contenuto più elevato di vitamine e minerali. Non può mancare sulla tavola di chi ama mangiare sano, ma anche nella cucina degli chef per i risotti più raffinati.

Riso S.Andrea

Il riso Sant’Andrea Marta Sempio bianco, è una varietà storica del territorio della Lomellina e ben si adatta a una coltivazione naturale. La sua esclusività è evidente anche esteticamente grazie alla bellezza e alla pienezza del chicco. Il particolare metodo di coltivazione del riso “Marta Sempio” consente la produzione di una quantità limitata di prodotto che risulta quindi unico, ricercato, sano e ideale per i risotti.

Riso S.Andrea semilavorato

Il riso Sant’Andrea Marta Sempio semi-lavorato, grazie ad una lavorazione intermedia, ha un chicco in grado di mantenere un maggior contenuto di fibre e di proprietà nutritive, al tempo stesso è più digeribile e più rapido di cottura dell’integrale. Ideale per le minestre ma anche per i risotti.

Questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di terze parti per consentire la corretta fruizione dei contenuti. Se vuoi saperne di più, clicca qui. Ok